KLR @ Liliput

Che cosa un Klrista può regalare ai propri figli (o anche a se stesso....) per il loro compleanno, per Natale ecc. ecc.?

Che domande! Un modellino del KLR naturalmente!

Ebbene si...(roba da non credere...) c'è qualcuno che si è preso la bella briga di riprodurre in scala ridotta le nostre belle cavalcature. Purtroppo la qualità delle riproduzioni non è eccelsa. Non siamo in presenza di scatole di montaggio della Tamiya, bensì di modellini-giocattolo.

Eccoli quà, ve li presento: (cliccare sulle foto per ingrandire)

 

KLR 600 - avv.pedale 1984

Come possiamo vedere è un modello un pò approssimativo: saltano subito all'occhio due particolari: al posto del collettore di scarico c'è un'espansione stile due tempi. Per far posto a tale espansione non c'è traccia di radiatori e tantomeno dei convogliatori. Eppure gli incavi sul serbatoio ci sono.....

Vediamo poi che il parafango posteriore è sproporzionato, idem dicasi per la ruota posteriore con cerchio da 21 anzichè da 17 pollici.

Volendo metterci le mani per migliorarlo, son tutti difetti facilmente rimediabili ... ad eccezione della ruota posteriore. Rifarla è un lavoraccio, trovare un'altra in scala....mission impossible?

KLR 250 ultima serie

Si direbbe il migliore del lotto. La verniciatura è ottima ed anche le grafiche

Gli impianti frenanti sono un pò sproporzionati e si vede un pò di vuoto tra motore e fianchetti posteriori. Un bravo modellista rimedierebbe comunque facilmente.

 
 

KLR 650 B

Ecco quà l'ultimo nato.

Non è malaccio. Ovviamente alcuni piccoli particolari sono un pò sovradimensionati, come ad esempio il "robusto" portapacchi posteriore...

L'unico evidente particolare un pò antiestetico è la plastica nera che spunta sulle feritoie/prese aria dei convogliatori.

Volendo, con un minimo di pazienza, stucco per plastica e colori adatti, si può trasformarlo in un KLR650 prima serie, tappando le feritoie sui convogliatoi e ricreando perciò in scala il grosso serbatoio da 23 litri.

   

 

 

home - info