REVISIONIAMO LA TESTATA

PROGRAMMA DI LAVORO
SMONTAGGIO/RIMONTAGGIO VALVOLE
VERIFICA STATO VALVOLE
LAVORAZIONE TESTATA
SMERIGLIATURA SEDI VALVOLE
SOSTITUZIONE GUIDEVALVOLE
CONCLUSIONE

 

Prefazione - Avvertenze

Ciao Klristi.

L'argomento che vi stò per tentare di illustravi rappresenta una specie di diario delle operazioni che ho effettuato al fine di poter revisionare la testata del KLR 600 fra le pareti domestiche (o quasi). L'unica operazione che, per forza di cose non mi è stato possibile portare a termine da solo, riguarda la rettifica del piano testata, che ovviamente bisogna portare a fare presso un'officina specializzata, al termine delle lavorazioni.

Le lavorazioni non costituiscono niente di trascendentale: basta un pò di coraggio, manualità e, come per tutte le cose, un pò di Euro.

Gli scritti che seguono non rappresentano un invito a cimentarvi nell'impresa. Leggete, valutate e poi decidete per conto vostro. Se iniziate e poi vi arenate, non sarà colpa mia. Non sono un meccanico, sono solo un appassionato che, con oppotuni consigli da parte di chi ne sapeva più di lui, ha voluto togliersi la soddisfazione di fare il lavoro da sè e di conoscere meglio la meccanica della sua dueruote.

Voglio comunque mettere in chiaro ed assicurare che tutte le operazioni descritte sono state effettuate e quindi "testate" di persona: non mi permetterei mai di dare consigli o scrivere alcunchè di tecnici senza prima aver sperimentato direttamente sulla mia moto. Comunque, l'esperienza mi ha anche insegnato che nella stesura dei testi/spiegazioni, si può anche incorrere in errori "ostativi", non voluti, e malgrado una rilettura, ti continuano a sfuggire. Perciò se avete qualche dubbio, contattatemi.

Cionondimeno, qualche "purista" potrebbe storcere il naso riguardo l'effettuazione di alcune operazioni. Per questo motivo, vi ripeto di leggere e valutare attentamente. Può darsi che alcune operazioni possano essere fatte in modo diverso o migliore.

Programma di lavoro

La revisione, l'ho organizzata con il seguente programma:

1) smontaggio della testata e pulizia della stessa (lavaggio); 2) smontaggio delle valvole e loro verifica; 3) pulitura e lucidatura della camera di scoppio; 4) una prima smerigliatura (a sgrossare) delle sedi valvole; 5) smontaggio delle vecchie guidevalvole; 6) lucidatura dei condotti di aspirazione/scarico; 7) montaggio delle nuove guidevalvole; 8) smerigliatura finale delle sedivalvole; 9) rettifica del piano testata; 10) riassemblaggio del gruppo valvole; 10) rimontaggio della testa sul cilindro.

Le spiegazioni che seguono (cliccate sull'argomento) riguardano solo le parti più salienti delle operazioni di revisione: ho tralasciato di descrivere come si debba smontare o rimontare la testata, che prima di smontarla bisogna svuotare l'impianto di raffreddamento ecc. Comunque, se riterrete opportuno vengano sviluppate tali parti, fatemelo sapere e provvederò. Per quanto riguarda le coppie di serraggio dei perni della testata, è buona cosa vi procuriate sia la parte inerente contenuta nel manuale di officina (chiedete, e vi sarà spedito). Procuratevi inoltre (anche in prestito) una chiave dinamometrica.

 

ARGOMENTI TRATTATI

PROGRAMMA DI LAVORO
SMONTAGGIO/RIMONTAGGIO VALVOLE
VERIFICA STATO VALVOLE
LAVORAZIONE TESTATA
SMERIGLIATURA SEDI VALVOLE
SOSTITUZIONE GUIDEVALVOLE
CONCLUSIONE

home - info