Verifica steli valvole.

 

PROGRAMMA DI LAVORO
SMONTAGGIO/RIMONTAGGIO VALVOLE
VERIFICA STATO VALVOLE
LAVORAZIONE TESTATA
SMERIGLIATURA SEDI VALVOLE
SOSTITUZIONE GUIDEVALVOLE
CONCLUSIONE

 

Gli steli delle valvole sono fatti in acciaio cementato. Le guidevalvole sono invece fatte in ghisa. In soldoni, si tratta sempre di acciaio, con variazioni inerenti la percentuale di carbonio presente.

Detti organi sono così costruiti per differenziare la dilatazione termica e diminuire perciò il rischio di grippaggio.

Suddetta differenziazione di materiali comporta anche il fatto che la guidavalvola si consumerà prima dello stelo della valvola (così almeno mi hanno assicurato).

A meno che il motore non abbia accumulato un kilometraggio molto consistente oppure non abbia avuto la giusta lubrificazione, è difficile che una valvola (in normali condizioni di funzionamento) sia in stati tali da dover essere sostituita.

Questo ci dovrebbe far rimanere abbastanza tranquilli sul fatto di non dover per forza sostituire le valvole (con conseguente salasso di Euro). Comunque, una controllatina magari grossolana agli steli, gliela potremmo dare, usando un calibro, anche se i puristi storceranno il naso.

La misura di quanto è grosso lo stelo, dovremo prenderla un pò prima che esso si allarghi a formare il fungo. E' riconoscibilissima: è la parte dello stelo praticamente lucida "a specchio". Questo effetto è dovuto all'abrasione dello stelo sulla guidavalvola.

Misurare con il calibro è abbastanza semplice (vedi figura a sx): In corrispondenza dello "0" del nonio ventesimale leggeremo la misura dei millimetri sulle scala principale del calibro. Per sapere i decimi, andremo a cercare quale tacca della scala del nonio, coincida (si allinei) perfettamente ad una tacca della scala principale del calibro (indifferentemente quale sia la sua misura!) Individuata, leggeremo sulla tacca/scala del nonio la misura corrispondente.

Il calibro ha un'approssimazione di 0,05 mm. Ovviamente non è sufficiente per darci la misura esatta dello stelo, in quanto quest'ultimo lavora con tolleranze centesimali. Comunque ci può dare un'idea se la nostra valvola sia da sostituire oppure, come ovviamente speriamo, non lo necessiti.

 

Ovviamente nessuno ci impedirà, in caso di dubbi, di recarci in rettifica e chiedere gentilmente di verificare la misura di uno stelo con un micrometro centesimale.

La Casa costruttrice ci indica i seguenti valori per gli steli:

Aspirazione (I-inlet): standard: 6,965 - 6,980 mm; limite usura: 6,950 mm

Scarico (E-exhaust): standard:6,955 - 6,970 mm; limite usura: 6,940

ARGOMENTI TRATTATI

PROGRAMMA DI LAVORO
SMONTAGGIO/RIMONTAGGIO VALVOLE
VERIFICA STATO VALVOLE
LAVORAZIONE TESTATA
SMERIGLIATURA SEDI VALVOLE
SOSTITUZIONE GUIDEVALVOLE
CONCLUSIONE

 

home - info