Verniciature
(tratto da alcune mail di ksixxr)

 

VERNICIARE UNO SCARICO
.... Come ex carrozziere e ex colorista in colorificio (colorista, colui che prepara vernici e colori per carrozzieri e industria) posso darvi qualche consiglio. io ho gia verniciato il blocco motore (2 volte, 2 motori cambiati,2 verniciature)il nero era troppo triste ( per i nuovi, il k del 84 e ho riverniciato la moto completamente, cioe lo smontata TUTTA pezzo per pezzo, telaio argento, plastiche e serbatoio prima verniciatura bianca come orig. poi verde kawa e il blocco grigio scuro metallizzato) io ho usato 2 tipi di vernice (2 blocchi...ricordate?) la prima una vernice alla nitro, ATTENZIONE NON NITROSINTETICA molti colorifici la confondono (COSTA MENO) ma risulta troppo secca, nel senso che se andate attorno alle viti tende a staccarsi, pero semplice da applicare ( con il compressore e aerografo o pistola a spruzzo) si diluisce e si applica. nella seconda vern. ho usato una vernice POLIURETANICA A DUE COMPONENTI ottima adesione ed elasticita' pero' tende a ingiallire leggermente attorno allo scarico, quasi non si nota, e poi sono due componenti( vernice + catalizzatore\induritore) da miscelare e da applicare entro 2\4 ore dopo la miscelazione. NON importante utilizzare vernici speciali ad alta temp. tanto + di 100\120 gradi non supera e a quelle temp. quasi tutte le vernici resistono.come marca ho usato la LECHLER pero' van bene anche altre marche. per lo scarico invece le bonbolette non sono un gran che usate dello smalto alta temperatura per carrozzeria da applicare con il compressore. io ho usato lo LO SMALTO NERO della MIGLIAVACCA, ottimo. per qualsiasi info a vostra disposizione 

Una volta sverniciato lo scarico (basta anche una passata con della carta vetro senza togliere la vernice vecchia.....anzi..) applica la vernice senza fondo , prima pero' carteggia con della carta vetro grana 150\180 il metallo,dopo la verniciatura lascia riposare il pezzo almeno 24\48 ore,++++++NON SCALDARE ASSOLUTAMENTE IL PEZZO++++++ per la diluizione si usa il diluente nitro, per le dosi chiedi a chi te la vende, varia da marca a marca. per la quantita' invece 150\200 grami o ml. dovrebbero bastare, ma vedrai che non troverai delle confezioni piccole, per la marca che conosco io da 375 ml. applica tre mani di vernice , la prima legera quasi sfumata e le altre piene,senza esagerare, a 15\20\ minuti l'una dall'altra. sempre a disposizione  

VENICIARE LE PLASTICHE
verniciare le plastiche non facile ma fattibile. (mettete in conto un 30% di possibilita' che il lavoro venga male....so' per esperienza) prima di tutto non usare carta vetrata paglette metalliche o altro assolutamente ( la plastica fa' i ricci tipo il legno per intenderci, dopo sono da coprire con + strati di fondo il che rende spessa la verniciatura quindi poco flessibile e fa' i crepi) per carteggiare si usa un tipo di paglietta da carrozzziere che si chiama scotch brite ( si trova nei colorifici) in due grana differenti ,rossa e grigia rispettivamente fine e molto fine. smontate le plastiche e lavatale con del SOLVENTE ANTISILICONE (sempre in colorificio) + volte, prendeta la paglietta meglio quella grigia zuppa d'acqua (a mo' di spugna) e strofinate fino ad opacizzare la superficie, + di quanto lo gia , una volta asciugato il pezzo si vedra bene dove siete passati. a questo punto con i pezzi asciutti lavate e rilavate con l'ANTISILICONE con degli stracci puliti di cotone assorbente bianco ( sono le t-shirt bianche da mercato da 50 cent. sono ottime ) prima si bagna e poi si asciuga , che non si asciughi da solo. ora si passa alla verniciatura usate un ancorante\aggrappante\primer universale per plastiche (costa tanto) perche la vernice sulla plastica mica tacca, poi una volta asciugato (chiedete con chi lo vende le dosi di diluizione e tempi di essiccatura perche ogni marca differente) verniciate con una vernice acrilica o poliuretanica a due componenti, la poliuretanica secondo me va meglio perche' rimane + flessibile ed elastica, e poi costa anche meno. a questo punto avete finito, montate i pezzi e stupitevi che una moto gia' bellissima puo' ancora migliorare. per la cromatura (daniele) del motore lascia perdere le bombolette. il cromo un metallo costoso e di difficile applicazione perche deve essere fuso e applicato a spessore , il che uno spray da 3 euri non puo' fare. fatemi sapere.
 

 

 

home - info